generale/News

5 strumenti per promuovere una campagna di crowdfunding

Come promuovere una campagna di crowdfunding? Dipende principalmente dalle caratteristiche del vostro pubblico di riferimento. Alcune persone possono essere infatti più sensibili a una newsletter, altre ai social network, e così via. Non esiste dunque un mezzo efficace a prescindere, ma esistono differenti strategie da utilizzare a seconda dei casi; spetta a voi capire quali siano quelle più adatte per intercettare la vostra platea. Ecco alcuni degli strumenti più utilizzati.

1 – Social network

I social sono presenti ormai in ogni aspetto delle nostre vite e possono essere molto utili per raccontare unaSocial Network campagna di crowdfunding. Quali utilizzare? Certamente non tutti; aprite un profilo solamente sui social network nei quali la vostra presenza abbia senso. Oggettivamente è difficile pensare di rinunciare a Facebook, anche solo per la sterminata platea dei suoi utenti. Avete in mente di organizzare eventi da raccontare in diretta o volete cercare di coinvolgere alcuni influencer? Twitter può fare al caso vostro. Le immagini sono un aspetto essenziale del vostro progetto? Instagram è probabilmente la community a cui dovreste rivolgervi. Evitate però di aprire molti profili se non avete tempo e risorse per seguirli a dovere. Senza un piano editoriale e contenuti da pubblicare, vi servirebbero infatti a ben poco.

2 – Newsletter

Le newsletter possono essere molto utili per recapitare aggiornamenti sul vostro progetto direttamente nelle caselle mail del vostro pubblico e organizzare un database dei vostri contatti è essenziale per sfruttare al massimo gli effetti positivi prodotti da una campagna di crowdfunding. Un progetto di crowdfunding di successo vi lascerà infatti in dote anche i contatti dei vostri sostenitori, persone che hanno deciso di mettere mano al loro portafoglio per aiutarvi prima ancora che il vostro progetto si realizzasse. Il loro valore è dunque inestimabile, sappiatene fare buon uso. Inviate newsletter con costanza, senza però diventare assillanti. Il rischio che un destinatario si cancelli dalla vostra lista, o che inserisca il vostro indirizzo nello spam, è sempre in agguato.

Esistono numerosi servizi che vi permettono di gestire anche gratuitamente la vostra newsletter, tra i tanti disponibili potreste provare a dare un’occhiata a MailChimp o MailerLite.

3 – Ufficio stampa

Se la vostra campagna può interessare a un ampio numero di persone, qualche redazione potrebbe aver piacere di parlarne. Ma come portarla alla loro attenzione? Organizzate il vostro ufficio stampa! Preparate anzitutto un elenco di potenziali interessati alla notizia: per esempio giornalisti, redazioni e blogger che si sono già occupati di iniziative simili alla vostra. Scrivete poi un comunicato stampa che presenti la vostra campagna e inviatelo ai contatti della vostra lista. Quando scrivete un comunicato stampa non dimenticatevi mai di rispondere ad alcune domande essenziali. Chi? Cosa? Quando? Dove? Perché?

4 – Telefono

Telefono e RanaNon voglio sembrare all’antica, ma ricordatevi che gli smartphone possono essere utilizzati anche per telefonare. A chi? Sicuramente alla vostra cerchia più stretta di contatti: parenti, amici, colleghi e conoscenti. Può sembrare banale, ma non è così. Il loro contributo è essenziale, sia in termini di fondi raccolti che di diffusione della campagna. Anche perché, se non doveste riuscire a convincere nemmeno loro a sostenervi, potreste realisticamente pensare di riuscirci con perfetti sconosciuti?

Ma il telefono può essere lo strumento migliore per allacciare e intrattenere i rapporti anche con alcuni potenziali grandi sostenitori, magari meno inclini a relazionarsi tramite mail.

5 – Eventi

Chiudo questo breve elenco con un mezzo di comunicazione “analogico”, ovvero gli eventi di promozione della vostra raccolta fondi. Organizzare eventi è infatti determinante per il successo di tante campagne di crowdfunding. Durante un evento la distanza tra voi e il vostro pubblico è ridotta al minimo, potrete presentarvi personalmente, conoscere potenziali sostenitori, distribuire biglietti da visita, stringere mani, ampliare la vostra rete di conoscenze e raccogliere fondi. Potrebbe esserci occasione migliore per promuovere la vostra campagna di crowdfunding?

Luca Borneo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...