generale

Chi sosterrà la tua campagna di crowdfunding? Gli amici non bastano, ma senza di loro non andrai da nessuna parte

Ci è capitato di sentire progettisti lamentarsi che la campagna di crowdfunding che avevano appena lanciato era stata sostenuta fino a quel momento solamente dai loro amici. Davanti a tale preoccupazione la nostra risposta è sempre stata: “Ma meno male che almeno loro hanno partecipato alla raccolta!”. Ora vi spiego perché.

Meglio sgombrare subito il campo da un equivoco molto diffuso. I sostenitori casuali di una campagna di crowdfunding, ovvero le persone che scoprono incidentalmente un progetto e decidono di aprire il portamonete, sono rari quanto i quadrifogli, soprattutto in Italia.

Chi sono i finanziatori tipici di una raccolta fondi online?

Durante le prime battute di una campagna di crowdfunding, ogni progettista dovrebbe anzitutto rivolgersi alle persone a lui più vicine. Amici e parenti quindi. Vi sembra un’affermazione scontata o banale? Tutt’altro. Riuscire a coinvolgere i contatti più prossimi non è comunque scontato, è indicativo della bontà del progetto nonché delle qualità di un progettista. Siamo onesti, una persona

Un solido gruppo di amici è la base per un crowdfunding di successo

Un solido gruppo di amici è la base per un crowdfunding di successo

che non riesce a scucire qualche euro a famigliari e amici quante possibilità avrà mai di riuscirci con un perfetto sconosciuto? Secondo me poche, pochissime, quasi nulle.

Dopo aver spremuto a fondo la vena aurifera dei contatti più stretti, occorre ampliare il raggio del proprio radar, alla ricerca di altri preziosi sostenitori. Sì, ma come fare? Idealmente occorre andare a bussare alle porte di tutte le case del vicinato. Il secondo passo è infatti quello di rivolgersi ai contatti sparpagliati sul proprio territorio di riferimento.

Magari non ci si pensa nemmeno, ma a pochi chilometri di distanza da casa propria potrebbe esserci qualche azienda interessata a sponsorizzare il progetto, qualche associazione che condivide l’obiettivo della raccolta fondi, oppure qualche istituzione pubblica disponibile a supportare il progetto.

Il crowdfunding è online, ma non solo

Ve lo dico ancor prima che ve lo chiediate. Sì, anche questo è crowdfunding. Bussare di porta in porta, uscire dal web, incontrare persone, stringere mani e metterci la faccia. La campagna di crowdfunding, offrendo una vetrina di grande visibilità, può catalizzare gli effetti di tutte queste azioni, indirizzandone i risultati in una direzione unica.

Il proprio network territoriale non deve però essere necessariamente il punto di arrivo, potendo diventare anche un formidabile trampolino di lancio del progetto. Una campagna di crowdfunding territoriale può infatti anche andare oltre confine grazie alla spinta proveniente dal “borgo natio”. Dopo aver rastrellato per bene l’ambito territoriale iniziale è infatti possibile estendere ancora di più il proprio raggio d’azione, cercando di intercettare il pubblico dei potenziali sostenitori ovunque si trovi nel mondo. Per farlo, ovviamente, la possibilità di diffondere rapidamente sul web la campagna diventa determinate.

Individuare e “catturare” i propri donatori è quindi un lavoro certosino, che richiede tempo e fatica. L’approccio più efficace consiste nel fare un passo alla volta, partendo da chi ci è più vicino per poi puntare sempre più in alto, o lontano a seconda dei punti di vista.

Se non convinci nemmeno gli amici…

Per chiudere il cerchio, convincere i propri amici a finanziarci ovviamente non basta per raggiungere il traguardo di numerose campagne di crowdfunding, ma rimane comunque il punto imprescindibile da cui partire, il primo step da completare per puntare all’obiettivo finale. Ricorda che se non riesci a convincere nemmeno i tuoi amici a darti una mano, forse dovresti riflettere due minuti sul tuo progetto.

@LucaBorneo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...