News

FAQ about crowdfunding n° 5 – Come donare su GINGER

Elemento fondamentale di ogni campagna di crowdfunding sono, ovviamente, le donazioni. Convincere una persona a donare è una delle sfide più difficili che un progettista deve affrontare nelFAQ Cloud corso di una campagna. Occorrono tante cose per riuscirci, tra cui un progetto coinvolgente, un’efficace comunicazione, la conoscenza del proprio pubblico di riferimento e altre ancora, che magari approfondiremo meglio in un’altra occasione.

Per quel che ci interessa ora, partiamo dall’assunto che un progettista sia già riuscito a convincere una persona a sostenerlo. Il quasi sostenitore si trova quindi sulla pagina di GINGER pronto a donare. In che modo potrà farlo?

Una donazione in pochi click

La procedura di donazione su GINGER è molto semplice, al fine di richiedere il minor sforzo possibile a un sostenitore. Del resto, se è già stato così difficile convincerlo a donare, non vorremmo mica correre il rischio di spaventarlo e farlo desistere proprio sul più bello con una procedura complessa?

Tanto per cominciare, per donare su GINGER non è richiesta nessuna registrazione al sito. Basta infatti cliccare sulla ricompensa scelta, inserire il proprio nome, cognome e indirizzo mail, scegliere la modalità di pagamento e il gioco è fatto. Pochi click per diventare protagonisti di un progetto, semplice no?

Modalità di pagamento accettate

Come metodo di pagamento è possibile scegliere tra carta di credito, PayPal o bonifico bancario. PayPal gestisce anche i pagamenti tramite carta di credito, senza però che sia necessaria la registrazione al servizio. Nel caso in cui un donatore scelga invece il bonifico bancario, riceverà una mail con le indicazioni necessarie per completare  l’operazione.

Hall of donors o anonimo benefattore?

Poter leggere il proprio nome tra i sostenitori di un progetto è forse uno degli aspetti più appaganti dell’adesione a una campagna di crowdfunding. Nel caso in cui un donatore preferisca però vestire i panni del benefattore misterioso, potrà scegliere di restare anonimo e di non comparire nell’elenco dei donatori.

Vi aspettiamo al prossimo workshop GINGER

Vuoi approfondire la conoscenza del crowdfunding? Sei interessato a capire meglio come lavora GINGER? Partecipa al prossimo workshop GINGER “Crowdfunding istruzioni per l’uso”, che si terrà lunedì 23 febbraio alle ore 18:00 a Bologna, in via Oberdan n. 22 presso Working Capital. Il workshop è riservato a un numero limitato di partecipanti e ha un costo di 30 € a partecipante e di 10 € per ogni eventuale accompagnatore. Per partecipare scrivici a ginger@ideaginger.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...