News

Crowdfuture 2013 – almost there

Courtesy of Crowdfuture.

Courtesy of Crowdfuture.

Ci siamo quasi, mancano infatti due settimane a Crowdfuture 2013, la seconda edizione dell’appuntamento italiano dedicato al crowdfunding.

Se guardiamo a Crowdfuture 2012, ci rendiamo immediatamente conto del notevole leap forward che il CF ha fatto in Italia in quest’ultimo anno. Aumento delle piattaforme, sviluppo di nuove tendenze, case studies, equity crowdfunding, interessanti fenomeni di do it yourself CF.

Anche rispetto al più “recente” Torino Crowdfunding (se ve lo siete perso ecco il report GINGER), i campi di applicazione e le sfumature che questa forma di finanziamento sta prendendo sono aumentate in modo esponenziale.

Fare il punto oggi sullo stato dell’arte del CF in Italia è fondamentale e utilissimo sia per gli operatori del settore che per fruitori, ricercatori, interessati, e per coloro che manifestano ancora una certa diffidenza nei confronti del mezzo. Dato che la diffidenza e la perplessità (in giusta misura) sono fondamentali per un approccio critico alla realtà, ci auguriamo davvero che Crowdfuture 2013 fornisca non solo risposte ma soprattutto questioni da analizzare a fondo e utili per monitorare il futuro.

Ma passiamo ai dettagli più tecnici.

La conferenza si terrà il 19 ottobre a Roma presso la Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli, in via Parenzo 11.

Due i momenti principali (qui il dettagliatissimo comunicato stampa):

– la mattinata, dedicata a cinque track tematiche parallele: regolamentazione europea, aspetti legali, civic crowdfunding, gamification e open source crowdfunding. Tra i keynote, Luke Lang, il co-fondatore e direttore marketing della piattaforma di equity based crowdfunding britannica Crowdcube, e la presentazione della versione aggiornata dell’Analisi delle Piattaforme di Crowdfunding Italiane di Ivana Pais e Daniela Castrataro, rappresentanti della Italian Crowdfunding Network.

– il pomeriggio, dedicato ai workshop con una full-immersion nel crowdfunding territoriale italiano curata da GINGER (!), Finanziami il tuo Futuro e Kendoo.it, un approfondimento sul donation-based crowdfunding con Rete del dono e Mission Continuity,  e suggerimenti sul come portare avanti una campagna di crowdfunding a cura di Chiara Spinelli e Italian Crowdfunding Network.

Come partecipare? Basta iscriversi qui, e per i GINGERs c’è il 25% di sconto!

Noi ci siamo, e voi?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...